AVVISO DI PROCEDURA PER IL RECLUTAMENTO DI N.1 RILEVATORI PER IL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE

VISTA la Legge 27.12.2017 n. 205 di Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020 dall'anno 2018, all'art. 1. commi da 227 a 237, che indice e finanzia i Censimenti permanenti nel rispetto del Regolamento (CE) n. 763/2008 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008, e dei relativi regolamenti di attuazione.;

RISCONTRATO che il Comune di TUFILLO è stato individuato tra i Comuni che parteciperanno alla rilevazione campionaria annuale “Rilevazione areale” ed alla rilevazione campionaria annuale “Rilevazione da lista” che si svolgeranno nel quarto trimestre del 2018;

VISTA la nota dell'ISTAT in data 13/10/2017 prot. n. 1045906 con la quale si comunicava l'avvio del Censimento permanente della popolazione 2018-2021;

VISTA la Circolare ISTAT n. 1 – prot. 0656145/18 in data 06 aprile 2018 avente ad oggetto “Censimento permanente della popolazione 2018: Costituzione e compiti degli Uffici Comunali di Censimento e modalità di selezione e requisiti professionali di coordinatori, operatori di back office e rilevatori;

RENDE NOTO

che in esecuzione di propria determinazione n. 23 del 09/06/2018, sono aperti i termini per la presentazione delle domande relative alla procedura per il reclutamento di N. 1 rilevatore per lo svolgimento del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2018. Gli incarichi per l'attività di rilevatore saranno affidati secondo la tipologia del lavoro autonomo occasionale con un compenso determinato con successivo provvedimento in relazione alle prestazioni svolte. Per dar corso alle operazioni preliminari di formazione dei rilevatori che si svolgeranno nei mesi di settembre e dicembre 2018, l’Ufficio intende reclutare i rilevatori necessari per le operazioni censuarie, con le procedure di cui al presente avviso pubblico di selezione.

Gli incarichi di rilevatore dovranno essere espletati indicativamente nel periodo settembre 2018 – febbraio 2019, salvo eventuali diverse disposizioni dell'ISTAT e dell’Ufficio provinciale di censimento.

Le persone che siano interessate a svolgere l’incarico di rilevatore possono presentare domanda per partecipare alla selezione per la formazione della graduatoria dei rilevatori.

openday 2018

BONUS IDRICO

Dal 2018 gli utenti del settore idrico in condizioni di disagio economico potranno usufruire di uno sconto in bolletta attraverso il Bonus sociale idrico. All'agevolazione potranno accedere tutti i nuclei familiari con Indicatore di situazione economica equivalente (Isee) inferiore a 8.107,50 euro, limite che sale a 20.000 euro se si hanno più di 3 figli fiscalmente a carico, le condizioni già previste per usufruire del bonus elettrico e gas.
La richiesta va presentata al proprio comune di residenza (o ai Caf delegati dal comune) congiuntamente alla domanda per il bonus elettrico e/o gas e, quando accettata, permetterà di usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 mc annui (equivalenti a 50 litri al giorno, cioè il quantitativo minimo stabilito per legge per il soddisfacimento dei bisogni personali) per ciascun componente il nucleo familiare. Lo sconto verrà erogato direttamente in bolletta per chi ha un contratto diretto, mentre l'utente indiretto, cioè la famiglia che vive in un condominio e non ha un contratto proprio di fornitura idrica, riceverà il Bonus sociale in un'unica soluzione dal gestore del servizio idrico con le modalità individuate da quest'ultimo (ad esempio su conto corrente o con assegno circolare non trasferibile).
Potranno automaticamente usufruire del bonus idrico, analogamente a quanto previsto per il bonus elettrico e gas dal decreto legislativo 147/2017 che ha introdotto il Reddito di inclusione, anche i titolari di Carta Acquisti o di Carta ReI.
L'agevolazione è stata introdotta dall'Autorità con la delibera 897/2017/R/idr, a seguito della previsione del d.P.C.M. 13 ottobre 2016 [1].

La richiesta di Bonus per il solo 2018 potrà essere presentata (congiuntamente a quella per il bonus elettrico e/o gas) solo dal 1° luglio, poiché è necessario verificare ancora alcuni aspetti implementativi e rendere operativi i sistemi informativi dei comuni e dei gestori, ma consentirà comunque al richiedente di vedersi riconosciuto un ammontare una tantum a partire dal 1° gennaio. La modulistica da utilizzare sarà resa disponibile sul sito internet dell'Autorità www.autorita.energia.it) e pubblicata anche sul sito del gestore, dell'Ente di governo dell'ambito territorialmente competente e sul sito dedicato dell'Anci (www.sgate.anci.it).

Gli Enti di governo dell'ambito competenti per territorio avranno poi facoltà di introdurre (o confermare, qualora fosse già previsto) un Bonus idrico integrativo su base locale, quale misura di tutela ulteriore rispetto a quella minima prevista a favore degli utenti in condizioni di vulnerabilità economica dalla regolazione di settore, riconoscendo all'utente un ammontare aggiuntivo o ampliando la soglia Isee prevista per l'ammissione al Bonus.
La delibera 897/2017/R/idr è disponibile sul sito.


[1] A decorrere dal 1° gennaio 2018 è istituita la componente tariffaria UI3 per la perequazione dei costi relativi all'erogazione del bonus sociale idrico, espressa in centesimi di euro per metro cubo ed applicata a tutte le utenze del servizio idrico integrato, diverse da quelle (dirette) in condizioni di disagio economico sociale, come maggiorazione al corrispettivo di acquedotto.

avviso

Si ricorda alla cittadinanza che in occasione delle festività del 25 Aprile 

e 1° maggio non verrà effettuata la raccolta dei rifiuti

come da calendario semestrale

Attachments:
FileFile size
Download this file (FESTIVITA' 25 APRILE E 1 MAGGIO.pdf)FESTIVITA' 25 APRILE E 1 MAGGIO.pdf279 kB

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.