GRUPPO ALPINI

 

Il Gruppo Alpini di Tufillo (Ch) è nato nel 1990. L'iniziativa è stata presa da Caruso Igino (sergente in congedo), dopo aver partecipato alla bellissima Adunata Nazionale di Pescara del 1989. Egli si è messo alla ricerca degli ex Alpini e dopo alcuni incontri con altri volenterosi, in data 24 marzo 1990, in 20 tra ex Alpini ed alcuni simpatizzanti sottoscrissero il verbale di costituzione del Gruppo.
A maggio, gli stessi componenti, carichi di entusiasmo, parteciparono alla prima Adunata nazionale che quell'anno si tenne a Verona. Con lo stesso entusiasmo si cominciò a pensare ad una "festa" per la nascita del Gruppo.
Così, il 26 maggio 1991 si organizzò il 1° Raduno Locale, al quale hanno partecipato diversi Gruppi e diverse Autorità. Il padrino è stato un concittadino: Mario Iacovitti, Medaglia d'oro al Valor Militare. Nella stessa data è stata materialmente consegnata all'alpino tuttora iscritto Di Marco Tommaso la Croce al Merito di Guerra.
Da allora il Gruppo ha sempre partecipato alle adunate nazionali e ai raduni sezionali. Nei limiti della disponibilità e sempre in considerazione dell'esiguo numero, ha preso diverse iniziative, come: la ripulitura del verde pubblico;un pelligranaggio-escursione a piedi di circa 45 km; la spalatura della neve nel centro abitato; lo spegnimento degli incendi, ecc. Inoltre ha sempre risposto positivamente a tutti gli inviti della Sezione Alpini, come: il contributo per l'asilo in Rossosch; la ricostruzione del reparto di ematologia dell'Ospedale Romano; la ristrutturazione dell'ex Mulino in Perano per il centro di accoglienza; l'assistenza prestata agli Albanesi, la costruzione di u pozzo in Africa, ecc.
Il Gruppo Alpini ha provveduto alla ristrutturazione di alcuni locali comunali da adibire a sede.
Inoltre il Capogruppo, ha sempre cercato, facendo diversi tentativi, di costruire un Nucleo locale di Protezione Civile, ma sempre senza successo. Finalmente all'inizio dell'anno 1999, tale obbiettivo è stato raggiunto, grazie anche all'aiuto dell'Amministrazione Comunale ed altri volenterosi non alpini. Infatti il Nucleo di Protezione Civile, composto da 25 persone (per il 60% alpini), è stato annesso al Gruppo Valtrigno di San Salvo fino a dicembre 2001(data di scoglimento). Esso ha effettuato l'avvistamento incendi nel corso delle stagioni 1999-2000-2001. Ha intrapreso altreiniziative quali la distribuzione di piantine della pace in cambio di un contributo per il popolo Kossovaro, raccogliendo e versando sul c.c.p. della Missione Arcobaleno oltre £ 2.000.000.
Il Gruppo Alpini il 28 ottobre 2000 ha avuto l'onore di ospitare la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense di stanza a TORINO.
In occasione delle festività Natalizie anno 2000/2001 ha organizzato una serata con l'esibizione del Coro Alpini di San Salvo.
Il 22 dicembre 2002 ha effettuato una iniziativa a favore dei terremotati del vicino Molise, distribuendo le "Stelle di Natale" e raccogliendo la somma di € 610,00, consegnata direttamente al Comune di San Giuliano di Puglia(Cb).
Da alcuni anni è nata una forte amicizia con i Gruppi Alpini dei Comuni vicinori di Castiglione Messer Marino e Torrebruna. Insieme partecipano alle Adunate Nazionali. A volte si organizzano delle serate ricreative proprio per rafforzare il legame che c'è tra i gruppi.

contatti 

capogruppo Cristian Di Penta

mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.